Facebook - come vedere qualunque profilo (o quasi)

 

 Quante volte avete cercato invano di "entrare" nel profilo Facebook di qualcuno che non vi ha accettato come amico o a cui semplicemente non volete fare la friend request? Bene, sappiate che qualche modo per riuscirci c'è, ma non sempre funziona, il tutto si basa sul fatto che anche se Facebook è "forte" a livello di privacy, spesso chi lo usa non si sa difendere bene dalle "visite" sgradite.

 

 

Di seguito mostrerò due trucchi per sfruttare le vulnerabilità degli utenti del piu grosso social network del mondo, ma mi raccomando, erntrare nei profili altrui è illegale quindi leggete questa guida pe difendervi, non per "attaccare", non ci assumiamo nessuna responsabilità su eventuali utilizzi illeciti di questa pagina!

 

Metodo della rete:

Molti utenti, subito dopo l'iscrizione si uniscono ad un network, alcuni esempi di network sono: Italy (Italia, il più generico), Politecnico di Milano, Università di Pavia... etc., tali utenti spesso non sanno che se si è iscritti ad un network, tutti gli altri iscritti allo stesso network possono entrare nella loro pagina, come se fossero amici...devo aggiungere altro? Ma si, facciamo un esempio pratico di "attacco":

"Nome Cognome" è la persona di cui vogliamo vedere la pagina su Facebook, la prima cosa da fare è iscriversi (inutile dire che non c'è bisogno che mettiate alcuna foto, nè che il nome che utilizzate sia reale), poi cerchiamo la nostra vittima (in questo caso Nome Cognome) e controlliamo se sotto il nome compare un network, nell'esempio: "Italy"

 

 

 

se Nome Cognome appartiene ad un network e se NON ha esspressamente disabilitato l'accesso ai suoi utenti, abbiamo buone speranze di portare a termine la missione semplicemente iscrivendoci alla stessa rete di Nome Cognome, nell' esempio, la rete "Italy" . Se dopo esserci iscritti la pagina continuerà ad essere inaccessibile, peccato! Ci toccherà passare al metodo dell'omonimo.

 

 Il metodo dell'omonimo.

 

Chiedete ai vostri amici iscritti a facebook se hanno mai ricevuto richieste di amicizia da parte di qualche loro omonimo: una caratteristica di facebook che colpisce molti è la possibilità di vedere le facce della gente che, nel mondo, porta i nostri stessi nome e cognome. Perciò non è raro vedere un tale Nome Cognome di Brescia, che tra gli amici ha il sig. Nome Cognome di Palermo e il Dott. Nome Cognome di Detroit. Devo aggiungere altro? Ok,via all'esempio pratico:

La nostra "vittima" si chiama Nome Cognome, è di Bologna e non è iscritto a nessuna rete, o comunque non ci permette l'accesso se non si è suoi amici, noi allora ci iscriviamo a facebook con i suoi stesi nome e cognome, ovvero NOME COGNOME, la nostra città sarà una qualunque, magari all'estero, purchè non sia Bologna, e riempiamo il nostro nuovo falso profilo di foto e amici "credibili". Fatto questo, a volte è la vittima stessa che ci contatta per diventare amici, altre volte dovremmo contattarla noi.

Non è certo che questo metodo (come quello della  rete) funzioni, poichè tutto dipende da come la vittima usa facebook, ma nella gran parte dei casi può dare i risultati sperati.

 

Ulteriori linee guida

 

Ciò che avete letto fin'ora è utile soprattutto alle "vittime" per mantenere alto il livello della propria privacy,infatti  conoscendo come si può essere attacatti, la difesa è più semplice.

 

Informazioni aggiuntive